Calciomercato Juve, Rolando: il punto della situazione

Rolando è uno dei nomi più accostati alla Juventus per il calciomercato di gennaio. Cerchiamo di fare il punto della situazione su una trattativa che va avanti da molto, considerando che con il Porto non è facile trattare per nessuna squadra: anche l’Inter infatti, questa estate, ha cercato a lungo di riprendersi il suo ex difensore, senza però riuscirci.

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport di oggi, la Juventus ha formulato al Porto questa offerta: prestito oneroso con diritto di riscatto. Ora la società bianconera attende una risposta da quella lusitana, ma secondo i giornalisti della “Rosea”, l’operazione si potrebbe chiudere nelle prossime 48 ore, dando finalmente ad Allegri il rinforzo desiderato per la difesa.

Più dettagliato nelle cifre Tuttosport: secondo il quotidiano torinese, il Porto chiede un milione subito e sei per il riscatto definitivo a giugno, mentre la Juventus è pronta ad offrire 500.000 mila euro subito e 4,5 per il riscatto definitivo a giugno. In totale, quindi la Juventus offre 5 milioni contro i 7 richiesti dal Porto: facile pensare che a 6 milioni totali si possa trovare l’accordo.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, Rolando o Rami per la difesa?

Leggi anche: Calciomercato Juve, Calamassi: “Rolando pista possibile”