Calciomercato Juventus 2013-2014: ecco il tabellino di acquisti e cessioni

In pieno clima estivo, nel bel mezzo di questo caos chiamato calciomercato, cerchiamo di riordinare le idee e fare il punto della situazione.

Sul fronte acquisti la Juventus ha già portato a casa due pezzi da novanta: la nuova e promettente coppia d’attacco formata da Carlitos Tevez costato ai bianconeri 12 milioni di euro e dal più conveniente Fernando Llorente arrivato a Torino a parametro zero.

Seguono le acquisizioni a titolo definitivo dei non più nuovi Peluso e Asamoah riscattati rispettivamente dall’Atalanta e dall’Udinese.

Chiudono le fila un’ammucchiata di giocatori che rientrano all’ovile dopo un’anno trascorso di qua e di là, in Italia e all’estero: da Nicola Leali a Boakye, passando per Marco Motta e Felipe Melo. Per tutti questi la casa Juventus rappresenta solo un breve pit stop: nuove partenze all’orizzonte.

ACQUISTI JUVENTUS  2013

L’altro lato della medaglia, quello delle cessioni, vede in testa al gruppo l’accoppiata Anelka – Bendtner. Per il primo un contratto con il West Bromwich mentre il secondo è per ora tornato all’Arsenal, il club che lo diede in prestito alla Juventus all’inizio della scorsa stagione.

Subito dietro uno sconsolato Vincenzo Iaquinta che, a contratto scaduto (finalmente) e dopo un anno nel dimenticatoio, lascia la Juventus e dice addio al mondo del calcio.

Chiudono il cerchio tre novellini della primavera che lasciano il nido per farsi le ossa altrove.

CESSIONI 2013

 

Leggi anche –> Ritiro Juventus: ecco il programma