Calciomercato Juventus 2015: Acquisti, Cessioni e Trattative

E’ un calciomercato ricco di colpi di scena quello a cui stanno assistendo i tifosi della Juventus. Sono già 4 i colpi messi ufficialmente a segno dai campioni d’Italia: i primi ad arrivare sono stati Paulo Dybala, attaccante classe ’92 arrivato dal Palermo per la “modica” cifra di 32 milioni di euro più 8 di bonus, e Daniele Rugani, difensore classe ’94 pronto a crescere al fianco di Chiellini e Barzagli dopo aver vestito la casacca dell’Empoli nell’ultima stagione. Pochi giorni dopo, sono stati formalizzati anche gli acquisti di Sami Khedira, in scadenza con il Real Madrid, e Mario Mandzukic, per il quale sono stati versati 18 milioni di euro nelle casse dell’Atletico Madrid.

L’Uefa, però, impone a tutti i club europei di rispettare il fair play finanziario, ecco perchè la coppia Marotta-Paratici ha dovuto necessariamente affrontare il tema cessioni, per risparmiare su ingaggi pesanti e raccogliere un tesoretto utile per eventuali obiettivi futuri. Fanno “rumore” in casa Juve gli addii di Carlos Tevez, tornato ufficialmente in patria al Boca Juniors, e Andrea Pirlo, prossimo a firmare un contratto di 18 mesi con il New York City, lasciando a parametro zero la vecchia signora. Nell’affare Apache, però, i bianconeri si sono assicurati il giovane trequartista Guido Vadalà (’97) e l’arrivo di altri due talenti della Cantera degli Xeneizes, ancora da individuare.

Per quanto riguarda la situazione portieri, è in arrivo l’estremo difensore della Fiorentina Neto, in scadenza con i viola, pronto a firmare un contratto quinquennale. La trattativa potrebbe andare in porto già nella prima settimana di luglio, liberando di conseguenza Marco Storari, il quale, nonostante il rinnovo appena sottoscritto, andremmo a ricoprire il ruolo di numero uno del Cagliari, neoretrocesso in Serie B. A svuotare in queste ore l’armadietto di Vinovo, è stato Simone Pepe, il cui contratto con i vice Campioni d’Europa è giunto al capolinea.

In difesa, è vivo l’interesse per Mehdi Benatia, centrale del Bayern Monaco, che arriverebbe soltanto in caso di cessione all’Arsenal di Leonardo Bonucci. A centrocampo, fioccano le maxi-offerte per Paul Pogba e Arturo Vidal: per il francese, fanno sul serio Barcellona, Manchester City e Psg, capaci di offrire oltre 90 milioni di euro alla Juventus e 7,5 milioni a stagione al giocatore; il cileno, invece, è finito proprio nel mirino dei Gunners, i quali hanno offerto 25 milioni di euro per il cartellino del centrocampista.

Il quinto colpo del club guidato da Andrea Agnelli sarà, salvo imprevisti, Simone Zaza, per il quale la Juve usufruirà del diritto di “riacquisto”, fissato con il Sassuolo a 15 milioni di euro. La stessa opzione verrà utilizzata dai bianconeri l’anno prossimo, quando la dirigenza di corso Galileo Ferraris consegnerà ad Allegri l’attaccante classe ’94 Domenico Berardi, il cui cartellino è di proprietà degli stessi neroverdi, che incasseranno 18 milioni di euro al termine della stagione 2015/16.

Acquisti: – Dybala, Rugani, Khedira, Mandzukic;

Cessioni: – Matri (Milan), Tevez (Boca Juniors), Pepe (Contratto Scaduto);

JUVENTUS: TUTTE LE NOTIZIE