Calciomercato Juventus 2015, Falcao o Van Persie per l'Attacco di Allegri

Nonostante sia stato prematuramente certificato l’acquisto di Paulo Dybala, arrivato per 28 milioni di euro + 8 di bonus dal Palermo, la Juventus ha già messo gli occhi su altri possibili rinforzi per migliorare il tasso tecnico del reparto attaccanti. Dopo l’arrivo del giovane centravanti argentino, la dirigenza bianconera proverà a convincere Carlos Tevez a rimanere a Torino, per formare una coppia completamente albiceleste. Il numero 10 bianconero potrebbe anche rifiutare di andare al Boca Juniors la prossima stagione, per aiutare il connazionale ad ambientarsi a Vinovo. D’altra parte, il dg Beppe Marotta ha già avviato contatti con l’entourage di Edinson Cavani per strapparlo al PSG. Nei giorni scorsi, lo staff dirigenziale della vecchia signora è volato a Parigi per provare a trovare un accordo con il bomber uruguaiano, ancora piuttosto lontano, per via del suo ingaggio stellare. Oltre all’ex Napoli, c’e anche Radamel Falcao sulla lista della spesa della vecchia signora, dato che il colombiano non verrà riscattato dal Manchester United, per la cifra record di 45 milioni di euro, ed è pronto a fare ritorno al Monaco di Jardim, club proprietario del cartellino, ma incapace di sostenere lo stipendio esorbitante del calciatore. Si monitora anche la situazione di Robin Van Persie, il quale però ha offerte plurimilionarie dal Qatar, mentre è quasi impossibile percorrere la pista che porta a Gonzalo Higuain, sempre più vicino ad un ritorno in Spagna.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus 2015, Idea Lamela per l’Attacco

Leggi anche –> Calciomercato Juventus 2015, Marotta: “Siamo in corsa per Cavani”