Calciomercato Juventus 2015, Morata trattativa avviata con il Real

Morata deve rimanere alla Juventus. Questo l’obiettivo dei dirigenti bianconeri, che starebbero lavorando per eliminare il diritto di riacquisto da parte del Real Madrid. Di certo la scorsa estate, durante le trattative, non ci si aspettava di arrivare fino a questo punto. L’esplosione di Morata doveva avvenire in tempi lunghi, e non nel corso di una sola stagione. Un goal agli ex galattici all’andata, uno al ritorno. Se non è questa la storia di un campione ci siamo molto vicini. Per riaverlo, la squadra spagnola dovrà mettere sul piatto 30 milioni di euro, una spesa al supermercato per il Real Madrid, ma non tanto per la Juventus. Il gioiello spagnolo rappresenta il futuro della Torino bianconera, e sapere che il quartier generale madrileno può portalo via senza problemi non va giù a società e tifosi. Per questo Beppe Marotta mercoledì scorso avrebbe parlato con Florentino Perez per eliminare il diritto di recompra. In cambio sarà offerto un indennizzo ai blancos. Difficilmente il Real Madrid accetterà vista l’esplosione dello spagnolo, anche se la rosa attuale della squadra spagnola fa ben sperare. Morata non troverebbe spazio in attacco considerando i tre assi che il Real Madrid sfoggia nel reparto offensivo. Per il momento la trattativa per eliminare la clausola è avviata. Toccherà al numero uno Perez prendere la decisione definitiva, ma molto dipenderà anche dalla permanenza o meno di Carlo Ancelotti, con il quale il gioiello della Juve non ha costruito sicuramente un bel rapporto.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus 2015: Acquisti, Cessioni e Trattative