Calciomercato Juventus 2015, Pogba: "Non scherzate, io resto qui"

E’ ormai noto tutti il fatto che Paul Pogba è oggetto dei desideri dei più grandi club europei. Il talento francese ha allontanato le voci di mercato che già lo vedono come un nuovo giocatore del Barcellona, guarda caso l’avversario che la squadra di Allegri affronterà sabato 6 giugno alle 20.45: “A Berlino sono arrivato per vincere la coppa e ritornare a Torino per festeggiare. Non è la mia ultima partita con questa maglia, non scherziamo, e non intendo lasciare questo club, perchè devo tanto al presidente Agnelli e al direttore Marotta. Parleremo insieme a fine stagione.” Queste le brevi ma significative parole rilasciate alla stampa internazionale dal numero 6 bianconero, al termine della seduta di allenamento. Oltre alle sue dichiarazioni, ci sono anche quelle del direttore generale Beppe Marotta, il quale ha confermato che il classe ’93 non e’ sul mercato e che la Juventus non ha bisogno di cedere i suoi pezzi pregiati per fare cassa. Mentre la squadra di Allegri si sta preparando per la finalissima, le voci su un suo possibile trasferimento non lasceranno tranquillo Paul Pogba, sul quale si è prematuramente scatenata la più classica delle telenovelas del calciomercato.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus 2015, per Pogba favorito il Real Madrid

Leggi anche –> Pogba al Barcellona? Marotta rifiuta 80 milioni di euro