Calciomercato Juventus 2016, Morata: "Passi avanti per il rinnovo"

Alvaro Morata è in Spagna, in ritiro con la Nazionale allenata da Del Bosque, con la quale affronterà in amichevole Inghilterra e Belgio, rispettivamente venerdì 13 e martedì 17 novembre.

Quest’oggi, il numero 9 della Juve è intervenuto ai microfoni del programma radiofonico El Larguero, per fare chiarezza sul suo futuro, dopo le tante chiacchiere degli ultimi mesi: “Stiamo parlando del rinnovo e tutto procede per il verso giusto. Mi stanno proponendo un adeguamento del contratto e io sono molto felice, perché questo significa che sto facendo le cose per bene. Visto che non segno mai, ultimamente non si parla più dell’opzione del Real di riportarmi a Madrid…!”.

Lo spagnolo ha poi parlato del suo ex compagno Andrea Pirlo: “Andrea ci manca molto: lui con le sue punizioni poteva dare alla squadra 10-15 punti. Capisce di calcio e queste sono cose che possono risultare determinanti per la conquista di uno scudetto. Lo scorso anno mi ha aiutato molto nell’inserimento nella squadra”.

Un pensiero anche al suo connazionale Fernando Llorente: “A livello personale ho sofferto la partenza di Fernando: sarò sempre grato a Fernando. Se non ci fosse stato lui l’anno scorso le cose mi sarebbero andate sicuramente peggio”.

Nel prossimo turno di campionato, la squadra di Allegri ospiterà allo “Stadium” il Milan di Mihajlovic, in occasione di un match che potrebbe rappresentare un vero e proprio spartiacque nella stagione delle due contendenti: “Sarà una gara affascinante: la più prestigiosa che c’è in Italia. Siamo dietro di loro in classifica, quindi dobbiamo vincere e avvicinarci alle quattro squadre che sono davanti”. Infine, sulla sua condizione fisica: “Sto bene fisicamente e ho una gran voglia di ricominciare a segnare”.

Leggi anche –> Il Real Madrid insiste per avere Morata

Leggi anche –> Agente Morata: “Il ragazzo è felicissimo a Torino”