Calciomercato Juventus, Candreva a giugno? Conte vuole l'esterno della Lazio

La Juventus pensa già al mercato estivo, obiettivo: rinforzare una squadra già fortissima, in modo da renderla competitiva per arrivare in fondo anche in Champions League.

Le priorità restano gli esterni d’attacco, ma c’è anche da considerare la possibile partenza a fine stagione di uno tra Marchisio e Pogba. Ed è così che spunta l’idea Candreva. Centrocampista romano classe 1987, il giocatore ha già vestito la maglia della Juve, che lo prelevò in prestito dall’ Udinese nel 2010. Un’annata sfortunata, al termine della quale i bianconeri decisero di non riscattarlo.

Pilastro fondamentale della Lazio e da tempo nel giro della Nazionale, è in grado di svolgere sia il ruolo da centrale nel 3-5-2 che quello di ala offensiva nel futuro 4-3-3. Il dribbling, l’inserimento tra gli spazi ed il gran tiro da fuori le sue doti migliori, doti che hanno convinto mister Conte, il quale lo vorrebbe per giugno.

Candreva può rappresentare un investimento sicuro (le qualità del calciatore non si discutono) ad un prezzo non elevatissimo, in modo da spendere cifre alte per un grande giocatore che agisca sulle corsie (Cuadrado in pole), e magari ritoccare anche l’attacco con un top player. Marotta e Paratici ci stanno lavorando, i rapporti con la Lazio sono buoni, anche se di norma Lotito non concede sconti. Non è escluso tuttavia un possibile scambio, magari con Quagliarella, già cercato dai biancocelesti nella sessione invernale.

Leggi anche–>Che fine ha fatto Luigi Del Neri?
Leggi anche–>Quote scommesse di Juve-Lione