Calciomercato Juventus, Cuadrado nel mirino di Chelsea e Barcellona

Nelle ultime settimane Juan Cuadrado sembrava esser finito in secondo piano nelle idee tattiche di Massimiliano Allegri, ma la sua prestazione di mercoledì l’ha senza dubbio rilanciato. Il tecnico toscano ha deciso di rimandare in campo il colombiano in Coppa Italia contro l’Inter, venendo ripagato da una performance ottima, complici alcune accelerazioni che hanno messo in difficoltà la retroguardia nerazzurra e causato l’espulsione del connazionale Murillo.

Nel pre-partita, l’amministratore delegato Beppe Marotta si è detto intenzionato a riscattare l’ex Fiorentina dal Chelsea. Gli accordi tra inglesi e Juventus prevedono un prestito secco per questa stagione, con i due club che intendono risentirsi per trovare un accordo sulla cifra del riscatto, fissata a 20,5 milioni di euro. Secondo quanto riportato da Don Balon, l’agente del giocatore sta cercando delle alternative, a tal punto da proporlo al Barcellona, che ha manifestato il suo interesse per Cuadrado in più occasioni.

Possibile anche un ritorno ai Blues. Il club inglese lo pagò, nel gennaio 2015, 34 milioni più il prestito di Salah al sodalizio viola, ma il classe ’88 ha deluso nei sei mesi trascorsi in Premier League. Qualora Antonio Conte diventasse l’allenatore dell’undici londinese, come riportano i tabloid inglesi, un rientro alla base potrebbe diventare ben più di una semplice opzione, poiché l’attuale commissario tecnico della Nazionale è un grande estimatore del colombiano, sin dai tempi della sua avventura bianconera.

Leggi anche –> Barcellona su Cuadrado

Leggi anche –> Calciomercato Juventus: tre nomi per la fascia destra