Calciomercato Juventus: Cuadrado, niente Chelsea. Vuole i bianconeri

In queste ore, l’agente del colombiano porterà al Chelsea la nuova proposta della Juventus che vuole riportare a Torino l’ex viola. La nuova offerta dei bianconeri prevede un prestito oneroso attorno ai 3 milioni di euro con un obbligo di riscatto che si attiva al raggiungimento di determinate presenze. La Vecchia Signora le sta provando tutte pur di convincere Antonio Conte, il vero problema di questa trattativa.

Questo tipo di formula, la Juventus, l’ha utilizzata anche in uscita con Zaza al West Ham ed è convinta che possa convincere il tecnico dei Blues per quel Cuadrado che piace ma non è indispensabile.

La vera distanza, comunque, è sulla valutazione che ne fanno i due club per il giocatore. Il Chelsea vuole 30 milioni totali mentre la Juventus arriverebbe a 28 milioni con i bonus compresi. Il piano, pertanto, è ancora da sistemare e lo si proverà a fare nel prossimo incontro previsto a Londra.

In questa riunione, inoltre, Cuadrado esporrà per l’ennesima volta la volontà di andare alla Juventus dove può essere protagonista molto più che al Chelsea. Il problema fondamentale che blocca l’affare è Conte che non vuole fare il minimo sconto e ne fa un discorso di principio e di stima verso il giocatore.

La Vecchia Signora, comunque, ha già un accordo con Cuadrado per quanto riguarda l’ingaggio. Quello che manca è l’accordo con Conte.