Calciomercato Juventus, dalla Spagna: Accordo con il Barça per Pogba

Il calciomercato italiano si è chiuso ufficialmente il 31 agosto, ma i direttori sportivi rimangono costantemente impegnati in trattative destinate a concretizzarsi durante la sessione di riparazione. La Juventus, capace di acquistare 10 giocatori nuovi nel corso della finestra estiva, è sempre alle prese con la questione Paul Pogba, fenomeno conteso dai maggiori club europei e, in particolare, dal Barcellona di Luis Enrique.

Il Mundo Deportivo, autorevole giornale sportivo spagnolo, ha riportato in giornata la notizia di un possibile accordo tra i bianconeri e i blaugrana per la cessione a titolo definitivo del francese classe ’93. Quanto scritto dal quotidiano iberico, però, non sarebbe stato neanche preso in considerazione dalla società juventina, la quale, attraverso la voce del suo amministratore delegato Beppe Marotta, ha sempre ribadito che alla Juve non si non vendono i pezzi pregiati della rosa. L’ennesima presa di posizione della vecchia signora la si è avuta proprio poche settimane fa, quando la dirigenza dei Campioni d’Italia rifiutò un’offerta da 95 milioni di euro del Chelsea di Mourinho.

Il messaggio di Marotta è chiaro: per avere Pogba bisognerà effettuare un esborso superiore ai 100 milioni di euro.
Il talento della Nazionale di Deschamps, invece, in una recente intervista ha dichiarato di trovarsi bene in bianconero e di essere felice di restare a Torino per un altro anno,  non chiudendo, con grande dispiacere dei tifosi bianconeri, alla possibilità di un eventuale trasferimento nella prossima stagione.

Alla luce di queste dichiarazioni, il futuro del “Polpo” risulta ancora incerto: se ne continuerà a parlare spesso e volentieri quest’anno, nel tentativo di capire quali saranno le scelte della società e del calciatore al termine dell’Europeo in programma in Francia nel giugno 2016.

Leggi anche –> Juventus, Pogba: “Resto ma non so per quanto”

Leggi anche –> Juventus, Pogba ha il Barça nel futuro