Calciomercato Juventus: dopo l'addio di Giaccherini parte l'assalto a Diamanti

La cessione di Emanuele Giaccherini al Sunderland sta facendo notizia.Le opinioni si dividono: da una parte c’è chi pensa che la cessione del pupillo di Antonio conte sia stata un gravissimo errore, dall’altra i più diplomatici, i quali ritengono che in qualche modo la Juventus doveva fare cassa.

Giaccherini è senza alcun dubbio un giocatore talentuoso che si è ulteriormente messo in luce durante la Confederations Cup. E’ anche vero però che, nonostante l’impegno e la determinazione, non ha mai trovato molto spazio nella Juventus. Un pò di diplomazia è quindi necessaria: guardiamo il bicchiere mezzo pieno, a Giaccherini sarà dato un ruolo di maggior rilievo nella sua nuova esperienza inglese.

Emanuele Giaccherini centrocampista Juventus

Oggi è un nuovo giorno, ieri è già passato. Nel presente c’è Angelo Ogbonna che arriva alla Juventus dopo un lungo tira e molla con i granata. Questo pomeriggio, dopo le visite mediche, il difensore raggiungerà il gruppo in partenza per Chatillon. Ma la Juventus sembra non volersi ancora fermare: la cessione di Emanuele Giaccherini e quella imminente di Mauricio Isla all’Inter permetterebbe a Beppe Marotta di tentare l’assalto ad Alessandro Diamanti, desiderio espresso dallo stesso Antonio Conte nonostante l’età del fantasista ormai trentenne.

Domani è previsto l’incontro con il Bologna al quale Marotta offrirebbe anche due contropartite tecniche: Sorensen e Paolo De Ceglie.

Leggi anche –> Stevan Jovetic sempre più lontano dalla Juventus
Leggi anche –> Felipe Melo resta bianconero: troppo costoso per il Flamengo