Calciomercato Juventus, è fatta per Dybala

Questo pomeriggio a Torino era fissato un incontro tra il procuratore di Paulo Dybala, Pierpaolo Triulzi, e lo staff dirigenziale della Juventus, per limare i dettagli dell’affare, che arricchirà il reparto avanzato di Massimiliano Allegri e porterà nelle casse del Palermo 28 milioni di euro, più 8 di bonus, legati a presenze, gol e risultati di squadra. L’esito del meeting è stato più che positivo. Infatti, Marotta e Paratici hanno raggiunto l’intesa con il talento argentino per un contratto di 5 anni, sulla base di 2,2 milioni di euro, più eventuali premi che permetteranno all’ingaggio di salire fino a quota 2,6 milioni. Ai rosanero, oltre la cospicua somma di denaro, andranno anche le contropartite tecniche Goldaniga, difensore al momento in forza al Perugia, e un altro giocatore ancora da definire.

All’indomani della storica prestazione del “Santiago Bernabeu”, grazie al quale i bianconeri hanno conquistato la finale di Berlino, è arrivato anche il colpo che tutti gli juventini attendevano: dopo l’ok del presidente Maurizio Zamparini, l’entourage del calciatore, in scadenza con i siciliani nel 2016, non ha avuto difficoltà a stringere la mano dell’amministratore delegato del club di Corso Galileo Ferraris. L’operazione sarà formalizzata a giugno, all’alba della finestra estiva del calciomercato 2015.

JUVENTUS: TUTTE LE NOTIZIE