Calciomercato Juventus: Giovinco in prestito al Bologna per arrivare a Diamanti?

Diversamente dagli anni passati, la Juventus sta sfruttando a pieno questa finestra di calciomercato estivo. Dopotutto quando Antonio Conte firmò il rinnovo stilò una lista di desideri che, a quanto pare, sembra non essersi ancora esaurita.
Compito di Beppe Marotta quello di fare il possibile per accontentare il tecnico.

Come ben sappiamo, la recente cessione di Emanuele Giaccherini al Sunderland ha arricchito la Juventus di circa 10 milioni di euro che Marotta intende investire nell’acquisizione di Alessandro Diamanti, obiettivo di mercato di cui si parlò a inizio estate e che solo ora diventa concreto.

Sebastian Giovinco

Portare Diamanti a Torino però non è cosi semplice come sembra. Come spesso accade, la volontà del giocatore non basta se le due parti non trovano l’accordo dal punto di vista economico.

La Juventus è pronta ad offrire 7 milioni per il giocatore mentre il Bologna ne vuole 10. Il presidente rossoblu, forte dell’ultimatum lanciato alla Juventus (se Diamanti partirà per il ritiro non sarà più cedibile) ha ulteriormente provocato i bianconeri aumentando le pretese: oltre ai milioni cash chiede il prestito di Sebastian Giovinco.

Il procuratore dell’attaccante bianconero non ha tardato a smentire qualsiasi tipo di interesse da parte del Bologna sostenendo che il giocatore risulta essere assolutamente incedibile. Si tratta quindi di un’ipotesi ancora tutta da verificare.

 

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Juventus: interesse per Matri dall’Inghilterra