Calciomercato Juventus, l'Inter rinnova con Icardi e mette una clausola

I bianconeri possono dimenticarsi dell’argentino.

Fabio Paratici, quest’estate, ha provato a soffiare Mauro Icardi all’Inter nel periodo in cui tra il giocatore e la società non correva buon sangue a causa delle parole di Wanda Nara, agente e moglie del giocatore, ma non ci fu niente da fare e, presumibilmente, non ci sarà niente da fare anche in futuro.

Il dirigente juventino, quindi, non potrà più, probabilmente, acquistare Icardi come fece ai tempi della Sampdoria comprandolo dal Barcellona poiché il rinnovo dell’attaccante con l’Inter prevede una clausola, 110 milioni, valevole solamente per l’estero quindi se la Juventus volesse Maurito dovrà sedersi al tavolo con i nerazzurri e intavolare una trattativa. Cosa impossibile.