Calciomercato Juventus: lo Zenit di Spalletti pensa a Motta?

La Juventus di Antonio Conte si prepara per una stagione da assoluta protagonista sia in Italia che in Europa. Dopo un campagna di rafforzamento da 10 in pagella, c’è bisogno di sfoltire la rosa a disposizione del tecnico bianconero. Uno dei calciatori che non rientra più nei piani di allenatore e società è il difensore Marco Motta che nell’ultima stagione ha giocato in prestito a Bologna collezionando 19 presenze e una rete. Arrivato nel 2010 alla Juventus per una cifra intorno ai 5 milioni di euro dall’Udinese, Motta non è mai riuscito a integrarsi nella realtà juventina tanto da essere ogni anno ceduto in prestito da qualche altra parte. Con i bianconeri soltanto 22 presenze e 0 gol all’attivo.

Marco Motta

Secondo quanto riportato da Izvetia lo Zenit San Pietroburgo sarebbe alla ricerca di un terzino destro per rinforzare la linea difensiva e starebbe pensando proprio a Marco Motta. Il calciatore è un pupillo del tecnico italiano Spalletti che l’ha già avuto all’Udinese e alla Roma. Lo Zenit lo vorrebbe prelevare in prestito con diritto di riscatto.

Leggi anche -> Gli auguri di Del Piero a Carlitos Tevez
Leggi anche -> Calciomercato Juventus, Quagliarella ad un passo dalla Lazio?
Leggi anche -> Amichevoli precampionato: Juventus-Valle d’Aosta 7-0