Calciomercato Juventus, Marotta: “Pogba resta”

Il giorno dopo la vittoria “galattica” conquistata contro il Real di Carlo Ancelotti, l’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta ha rilasciato un’intervista esclusiva a Sportmediaset, ribadendo ancora una volta quanto la Jue meriti gli ultimi grandi risultati: “La Juventus ha dimostrato di essere tornata competitiva e di meritare un posto tra le prime quattro d’Europa. Siamo certi che questo sia un ruolo che ci compete, perchè la Juve ha un blasone tale da cercare di essere costantemente nei primi posti del panorama calcistico europeo.”

Alla guida di questa macchina “quasi” perfetta, c’è colui che è arrivato nel più totale scetticismo, ma che attraverso il lavoro e le sue idee è riuscito a smentire i pronostici di inizio stagione: “Allegri ha dimostrato umiltà e mentalità vincente, arricchite dal tanto lavoro fatto dal primo giorno di ritiro con uno splendido gruppo, nonostante fosse stato catapultato in una realtà importante dalla sera alla mattina. Bisogna costruire una base solida, – prosegue – con giocatori italiani e innesti dal mercato internazionale, in grado di poter dare una mano alla causa. Rinnovo Allegri? Non mi piace tenere gli allenatori in scadenza, ma con Allegri non ci saranno problemi, perchè un allenatore che vince Scudetto, va in finale di Coppa Italia ed è prossimo a giocarsi un ruolo da protagonista in finale di Champions, non può che meritare la riconferma.”

Il calciomercato estivo è alle porte e il nome di Paul Pogba è sulla bocca di tutti i maggiori club europei: “Il nostro obiettivo è quello di rafforzare la squadra e non indebolirla, salvaguardando sempre il bilancio e cercando di costruire una squadra giovane, con alcuni pilastri come Buffon e Pirlo, capaci di essere fondamentali grazie alla loro esperienza.”

Leggi anche –> Pogba al Psg? C’è stato l’incontro tra le parti

Leggi anche –> Cavani alla Juve a giugno? Ufficiale se…