Calciomercato Juventus, Marotta vuole Higuain. Ora tocca al Pipita!

L’argentino deve prendere una decisione.

L’incontro fra Juventus e Napoli non ha fornito informazioni utili per quanto riguarda la trattativa per Higuain bensì ha confermato l’evidente, ovvero i partenopei non trattano e i bianconeri non vogliono pagare la clausola rescissoria; ora, la palla passa al giocatore.

Le parole dette dai rappresentanti delle due società sono state un messaggio chiaro all’attaccante, adesso sta a lui decidere il proprio futuro. Da una parte c’è De Laurentiis che ha fatto, chiaramente, capire che se il Pipita dovesse lasciare Napoli sarebbe di sua spontanea volontà e d’altro canto c’è la Juventus che si è esposta per l’attaccante ma ha bisogno di un supporto considerevole da parte dell’entourage del centravanti.

Il 25 luglio, giorno in cui Higuain dovrebbe rientrare in Italia e raggiungere il ritiro di Dimaro, potrebbe essere il momento chiave della trattativa. In qualsiasi caso, i bianconeri, avrebbero la possibilità economica per andare all’assalto dell’argentino ma è una situazione delicata anche in base a come si evolveranno le altre trattative di mercato, vedi Pogba.