Calciomercato Juventus, Morata può tornare al Real Madrid

VOTA QUESTA NOTIZIA

Alvaro Morata ha dimostrato ancora una volta di essere uno degli “insostituibili” nell’undici della Juventus di Max Allegri. Il super gol al Manchester City è solo l’ultima delle 16 perle messe a segno con la maglia bianconera in poco più di un anno.

Il destino dello spagnolo è, però, nelle mani del Real Madrid: infatti, i Blancos godono di un diritto di “recompra”, fissato a una cifra pari a 35 milioni di euro durante la trattativa che andò poi in porto nell’estate 2014.

Le ottime prestazioni e la mostruosa continuità del giocatore hanno ovviamente risvegliato anche l’interesse del club di Florentino Perez. Il numero uno delle Merengues, secondo Marca, avrebbe accolto la richiesta di un socio del Real Madrid, affermando di poterlo riportare alla base al termine della stagione: “Ce lo stanno valorizzando e alla fine della stagione si possono pagare 10 milioni in più di quelli che ci hanno dato e possiamo riprendercelo”.

Un futuro ancora incerto quello di Morata. Il numero 9 della Juve ha più volte manifestato la volontà di rimanere a Torino, perchè è a Vinovo che ha trovato la sua dimensione ed è grazie ad Allegri che è diventato grande. Beppe Marotta sta già lavorando a un rinnovo contrattuale sostanzioso, per convincere il calciatore a rimanere e il Real ad eliminare la clausola: stiamo parlando di un contratto quinquennale da 3,5 milioni di euro più 2 di bonus, legati ai trofei che porterà a casa la Vecchia Signora nelle prossime annate.

Morata è ormai diventato un “Top player”.

JUVENTUS: TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO