Calciomercato Juventus: Quagliarella ad un passo dalla Lazio?

Il talento è talento, anche quando è costretto a rimanere in panchina, per un motivo o per un altro. Il talento rimane, è qualcosa che nasce autonomamente, non si coltiva, è un qualcosa che un uomo si porta dentro per sempre, anche nei periodi di ombra. Ne sa qualcosa Fabio Quagliarella, che di talento ne ha da vendere, anche se, per il momento, non può metterlo in mostra.

“Masaniello”, come lo chiamavano a Napoli, non sembra rientrare più nei piani di Antonio Conte, soprattutto dopo gli arrivi di Tevez e Llorente che precludono ormai in maniera definitiva il suo utilizzo. Di mercato Quagliarella ne ha tanto, nei giorni scorsi il Norwich si è fatto avanti ma è stato il calciatore stesso a rifiutare i gialloverdi, preferendogli una soluzione più prestigiosa.

Fabio Quagliarella

Ecco dunque che si aprono nuovi scenari, con la Lazio che si fa avanti per tentare di riallacciare i rapporti con la società bianconera (rapporti tesi dopo la polemica Supercoppa) e cerca di convincere il centravanti di Castellammare a trasferirsi all‘Olimpico: la soluzione sembra particolarmente gradita a Quagliarella, del resto la Lazio è uno dei club più importanti d’Italia, ma il problema principale, com’era facilmente immaginabile, è quello dell’ingaggio.

“Quaglia” percepisce un ingaggio di due milioni di euro a stagione, ma è disposto a ridurlo dinanzi a un contratto quadriennale. Per convincere la Juventus, Lotito ha presentato un’offerta di circa 6 milioni di euro.

Leggi anche –> Ultime news Lazio, Ledesma: “La Juventus è la squadra più forte”
Leggi anche –>  Calciomercato Juventus: rifiutata offerta di 10 milioni del Norwich per Quagliarella