Calciomercato Juventus: riaperta la trattativa col Bologna per Diamanti?

Il calciomercato juventino non si ferma mai e, oltre all’esterno, la Juventus è ormai interessata da tempo all’acquisto di Alessandro Diamanti.

Il giocatore del Bologna, però, fino ad ora non è mai stato vicino a lasciare l’Emilia, data la volontà della società di non cedere l’uomo di punta della squadra.

Il trequartista mancino tuttavia sembra stia facendo pressioni sulla dirigenza per lasciare i rossoblu. Diamanti, infatti, all’età di 30 anni e nel pieno della sua maturità calcistica, vorrebbe finalmente potersi giocare le sue carte in una big.

Alino DIamanti Bologna

La Juventus attende gli sviluppi della situazione ed è pronta a sborsare almeno 7 milioni di euro per acquisire il cartellino del giocatore. Il Bologna lo lascerebbe partire soltanto con un’offerta pari al suo valore e con qualche contropartita tecnica. L’affare potrebbe decollare grazie ai soldi incassati dalla cessione di Frederik Sorensen.

Il cartellino del difensore danese è in comproprietà tra Juventus e Bologna, ma sulle sue tracce c’è il Southampton che è pronto ad offrire addirittura 14 milioni di euro.

Un altro ostacolo potrebbe però far riflettere Diamanti, che nell’anno del Mondiale vorrà impressionare il ct della nazionale Cesare Prandelli per una chiamata in Brasile: a Bologna è sicuro del posto e della prestazione con la squadra che gira attorno a lui, mentre a Torino rischia di non partire sempre titolare.

Leggi anche –>  Calciomercato Juventus: il Sunderland insiste per De Ceglie
Leggi anche –> Sorensen al Southampton? 14 milioni per convincere Juventus e Bologna
Leggi anche –> Calciomercato Juventus: Matri alla Lazio per arrivare a Lulic?