Calciomercato Juventus, Rugani tra i 10 acquisti meno utilizzati

Il difensore non sta trovando spazio e pensa all’addio

Daniele Rugani è sicuramente uno dei talenti più promettenti del nostro movimento calcistico ma alla Juventus non sta giocando quanto vorrebbe. Come lui, in passato, anche altri giocatori non hanno potuto dimostrare il proprio valore a causa del poco impiego; scopriamo chi sono.

I difensori che non hanno trovato spazio sono la maggioranza. Rinaudo, ex Napoli, e Knezevic, ex Livorno sono arrivati in bianconero post promozione in Serie A ma hanno disputato, rispettivamente, 1 e 4 partite. 4 è il numero di presenza anche per Lucio, ex Inter, che si è trasferito alla Juventus nella stagione 2012/2013.

I centrocampisti, invece, sono tutti giovanissimi e stanno facendo fortune altrove, per esempio Iago Falque. L’ex Genoa, ora in forza alla Roma, non ha disputato neanche un incontro con la maglia bianconera mentre Alvin Ekdal ha calcato il campo da gioco con la Juventus solamente 3 volte e ora è titolare nell’Amburgo, in Germania.

I rimpianti maggiori, però, sono nel reparto d’attacco. Eljero Elia che sembrava potesse essere un crack ha disputato solo 5 partite in bianconero come, del resto, Paolucci; anche lui oggetto misterioso presente nella rosa della Juventus nella stagione 2009/2010. Altro nome importante che non ha lasciato il segno è quello di Anelka, solo 3 presenze con la Vecchia Signora.

Rugani, quindi, può dichiararsi in buona compagnia anche se, come già detto tante volte, la Juventus punta tanto su di lui ma, purtroppo, non per il presente ma per il futuro.