Calciomercato Juventus, Sarri: "Higuian poteva dirmi che sarebbe andato a Torino"

Il tecnico toscano è rimasto molto deluso dal comportamento del Pipita.

Maurizio Sarri ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport in cui ha parlato di mercato e di Higuain, neo acquisto della Juventus. L’allenatore ex Empoli non concepisce l’atteggiamento del bomber argentino: “La scelta è stata sua perché l’offerta che gli avevamo fatto noi era in linea con quanto percepirà. Ne parlo poco volentieri di questa cosa perché sono molto deluso. Avrei preferito che mi venisse detto qualcosa da Higuain ma non mi meraviglio più di nulla.”

Sarri, infine, parla della lotta per lo Scudetto: “La Juventus vince da cinque anni e ha tutte le responsabilità di vincere. Non invidio Allegri perché io mi trovo bene dove sto. Noi non siamo i favoriti per lottare con i bianconeri perché anche le altre squadre sono da temere. Loro sulla carta sono imbattibili ma una partita sarà quasi proibitiva, quella del 2 aprile al San Paolo”