Calciomercato Juventus: se arriva Lamela si passa al 4-3-3?

Erik Lamela è il giocatore che serve davvero alla Juventus? Di indiscusse qualità tecniche, l’argentino in Italia ha lasciato un buon ricordo a differenza di quanto sta facendo ora in Inghilterra dove il Tottenham, dopo mezza stagione, lo sta già scaricando. I tifosi della Juventus sicuramente si saranno chiesti che ruolo potrebbe ricoprire “El Coco” nel caso venisse acquistato dalla dirigenza bianconera.

La Vecchia Signora è da tempo alla ricerca di un esterno di centrocampo abile sia nella fase difensiva che in quella offensiva. L’ex calciatore della Roma ha doti offensive sicuramente superlative, ma in difesa non se la cava molto bene. Ciò ha destato parecchi dubbi nelle schiere bianconere, ma la Juventus, che sul mercato negli ultimi anni ha sbagliato pochi acquisti, ovviamente avrà già qualche idea per come sistemare al meglio Lamela.

Conte-Marotta Juventus

Antonio Conte prima di arrivare a Torino era solito usare come modulo il 4-2-4, uno schieramento che gli ha regalato tante soddisfazioni. Con la Juventus invece, prima di passare al celeberrimo 3-5-2, aveva provato il 4-3-3: questi due moduli in cui si troverebbe bene Erik Lamela.

Fantacalcio? Un 4-2-4 escluderebbe dalla formazione uno fra Pirlo, Vidal o Pogba e costringerebbe Asamoah a giocare più avanzato, adattandosi quindi in un ruolo non suo. Il 4-3-3 invece potrebbe essere un’idea più che percorribile se solo Tevez rendesse come esterno d’attacco esattamente come rende da punta al fianco di Llorente.

Insomma, con l’acquisto dell’ex romanista la squadra si dovrebbe adattare a lui, cambiando lo schema di gioco che per adesso sta regalando il record di punti ed il primo posto in classifica. Per questo motivo è giusto chiedersi se la Juventus abbia veramente bisogno di inserire Lamela in rosa.

 

Leggi anche–> Vidic a giugno a parametro zero?
Leggi anche–> Quagliarella o Giovinco alla Lazio?
Leggi anche–> Summit con l’Atalanta per Zappacosta e Baselli