Calciomercato Juventus, Witsel è a Torino. Oggi le visite mediche?

Il belga è nel capoluogo piemontese.

I bianconeri hanno raggiunto l’accordo con lo Zenit per Axel Witsel, il centrocampista che sostituirà Paul Pogba. La fumata bianca è arrivata alla fine di una lunga giornata di trattative in cui Marotta ha limato le distanze tra domanda e offerta chiudendo a 18 milioni più 3 di bonus. Il belga è atteso oggi a Torino per sostenere le visite mediche e firmare il contratto.

L’affare era nell’aria e che fosse questione di ore era già chiaro dalle dichiarazioni di Lucescu che aveva confermato la trattativa. Operazione di mercato, quindi, chiusa anche perché Witsel, con il contratto in scadenza tra un anno sarebbe andato via a parametro zero e, logicamente, lo Zenit ha cercato di monetizzare il più possibile accettando l’offerta bianconera.

Nella settimana della Nazionali, pertanto, il Belgio ha dato il via libera al giocatore per sostenere le visite mediche e gli ha permesso di lasciare il ritiro della nazionale. Un blitz per mettere nero su bianco e tornare in nazionale da juventino.