Calciomercato Juventus, Witsel: “Giocherò con i bianconeri”

Bomba di calciomercato: Axel Witsel, dal ritiro della Nazionale belga ha fatto sapere che presto approderà a Torino: “Giocherò nella Juventus”.

Il giocatore belga era già in procinto di accasarsi in bianconero nell’ultimo giorno di mercato estivo (il 31 agosto), ma lo Zenit bloccò la cessione nelle ultime ore perché non aveva trovato il sostituto e l’affare è saltato, ma solo momentaneamente.

Ecco le parole del belga al portale dhnet.be: “La Juventus non mi ha mai lasciato andare; andrò a giocare nella Juve ma non so se a gennaio o giugno”.

In estate la dirigenza bianconera aveva già un accordo con la società dello Zenit San Pietroburgo (cifra che si aggirava sui 18 milioni) sia un accorso verbale con il centrocampista belga ( 4 milioni di euro più bonus per 4 anni); il giocatore era arrivato anche a Torino per effettuare le visite mediche ma poi l’affare è saltato. Ora c’è da capire quando il giocatore potrà vestire il bianconero: a gennaio i bianconeri dovranno pagare una cifra di 4-5 milioni per portarlo a Tori oppure a giugno a parametro zero.