Calciomercato Juventus: Zuniga o Diamanti per la fascia?

E’ ormai noto che la partenza di Emanuele Giaccherini direzione Sunderland arricchirà di circa una decina di milioni il tesoretto a disposizione di Beppe Marotta.

Ora l’incognita è sapere come verrà investito il bottino. Dopo aver rinforzato il reparto d’attacco con la coppia Tevez – Llorente e quello più arretrato con l’acquisizione di Angelo Ogbonna, è tempo di occuparsi delle fasce.

Due sono i nomi maggiormente apprezzati da Antonio Conte: Zuniga e Alessandro Diamanti.

Zuniga, 28 anni, attualmente ancora il forza al Napoli, è in possesso di un contratto in scadenza nel 2014. La Juventus potrebbe sfruttare non solo la volontà manifestata dal giocatore di voler cambiare aria, ma anche le tensioni esistenti tra De Laurentiis e il colombiano che avrebbe minacciato di andarsene a parametro zero tra un anno. Inoltre, secondo alcune indiscrezioni, la preferenza dell’allenatore bianconero ricadrebbe proprio sull’esterno sinistro. Attenzione però alla concorrenza dell’Inter di Mazzarri.

Zuniga Napoli

Alessandro Diamanti, 30 anni, altro pupillo sulla lista dei desideri di Antonio Conte. Il Bologna lo valuta circa 10 milioni di euro. La Juventus vorrebbe mediare mettendo sul piatto due contropartite tecniche.

Più difensivo l’uno, più offensivo l’altro. La scelta è difficile, cosi come è lo è la possibilità che Beppe Marotta riesca a portarli a Torino entrambi. Non mancano infatti gli ostacoli anche nella trattativa di Diamanti. Le parole del presidente rossoblu rappresentano una sorta di ultimatum per la Juventus: “Non ci sono offerte concrete, ora il tempo sta esaurendo e noi non andiamo in cerca di compratori”

Leggi anche –> Tevez: “Certe cose mi fanno solo ridere”