Calciomercato: la Juventus riscatta Isla e pensa ad Heurtaux

Finito nell’occhio del ciclone a causa dello scarso rendimento in bianconero, la situazione di Mauricio Isla potrebbe subire un’improvvio cambio di rotta. Ricordiamo che nella scorsa sessione di calciomercato il cileno fu dato sul piede di partenza; sembrava addirittura che tra la Juventus e l’Inter fosse stata intavolata una trattativa alimentata anche dal volere del giocatore stesso, il quale aveva dichiarato di non disdegnare affatto Milano come possibile destinazione.

Altalenante fu invece la posizione di Antonio Conte che in un primo momento aveva dato il via libera alla cessione di Isla per poi bloccare ogni trattativa sostenendo di credere nelle potenzialità del giocatore e di voler concedergli una seconda possibilità.

Mauricio Isla

Mauricio Isla fu cosi tolto dal mercato e, come promesso da Conte, dall’inizio della stagione è sceso in campo nove volte nessuna delle quali è risultata essere particolarmente deludente. Alla luce di questo e appurato il fatto che, diversamente da quanto sostenuto da molti, in casa Juventus non si fanno sconti e differenze; con impegno e duro lavoro Isla ha ripagato la fiducia datagli sia dal tecnico che da tutta la società bianconera tanto che, secondo alcune indiscrezioni, Marotta potrebbe decidere non solo di togliere Isla dal mercato, ma anche di riscattare la seconda metà del cartellino attualmente di proprietà dell’Udinese per una cifra che si aggira attorno ai 9 milioni di euro.

Sempre con riferimento alle ultime voci di mercato, il ds bianconero sembrerebbe aver avanzato un interesse anche nei confronti di un giovane dell’Udinese: stiamo parlando di Thomas Heurtaux, difensore, classe ’88. Il francese potrebbe già sbarcare a Torino in questa sessione di calciomercato.

 

Leggi anche–> De Ceglie e Motta verso l’addio
Leggi anche–> Menez resta a Parigi fino a giugno