Calciomercato Lazio, Matri idea per l’Attacco

Gli infortuni di Filip Djordjevic e Miro Klose, maturati rispettivamente prima e durante la super sfida contro i tedeschi del Bayer Leverkusen, hanno fatto scattare la più classica delle emergenze nel reparto offensivo della Lazio.

I biancocelesti, usciti vittoriosi dall’andata del preliminare di Champions, si trovano ora costretti a fare i conti con diversi giocatori acciaccati, considerando anche le assenze pesanti di Marchetti, alle prese con due costole rotte, e De Vrij, che ha concluso anzitempo l’incontro andato in scena in serata all’Olimpico di Roma.

Per Stefano Pioli, però, la più grande gatta da pelare rimane l’attacco, visto che al momento non sono arruolabili attaccanti centrali di ruolo: proprio per questo motivo, il ds Igli Tare e il suo staff si stanno muovendo alla ricerca di un attaccante esperto e di sicuro affidamento, che possa garantire una presenza stabile in area di rigore, in attesa che il tedesco e il serbo recuperino. Il primo nome della lista è indubbiamente Alessandro Matri, giocatore rientrato al Milan, dopo il prestito alla Juve, che non trova sufficiente spazio tra le fila rossonere, soprattutto in seguito agli arrivi di Luiz Adriano e Carlos Bacca.

Sinisa Mihajlovic, nonostante non stia impiegando in maniera costante il classe ’84, sarebbe intenzionato a trattenerlo. In questi istanti, il club capitolino e l’entourage del calciatore stanno discutendo l’offerta e i dettagli dell’operazione, per poi passare la palla alla società di Silvio Berlusconi, che potrebbe addirittura aprire a un prestito gratuito di durata annuale.

Leggi anche –> Infortunio Klose, Stiramento in Lazio-Leverkusen: salta il Bologna?

Leggi anche –> Gol Lazio-Bayer Leverkusen 1-0, Video Highlights e Sintesi