Calciomercato Lega Pro 2015: Acquisti, Cessioni e Trattative (5 giugno 2015)

Il calciomercato 2015 della Lega Pro sta per entrare nel vivo. Da luglio si aprirà la sessione estiva di mercato anche per le squadre di terza serie che, conclusi i campionati con la sola finale playoff da disputare, si preparano alla prossima stagione agonistica. Seguiremo insieme i colpi di mercato della sessione estiva 2015-16.

 

Alessandro Sgrigna viene conteso in Veneto: sull’attaccante del Cittadella ci sono il Bassano ma anche il neopromosso Biancoscudati Padova. Il Rimini punta a riconfermare Manuel Pera: l’attaccante, 30 gol nello scorso campionato di Serie D, dovrebbe rimanere in biancorosso. Ha giocato per Pordenone e Monza ma ora rescinde dal Mantova: Francesco Uliano si cerca una nuova squadra. Il Cittadella punta a tornare in B e potrebbe farlo attraverso il centrocampista Romulo Togni: il brasiliano è ancora dell’Avellino. Corrado Colombo è il nuovo obiettivo di mercato della Pistoiese: l’esperto attaccante potrebbe vestire arancione. Christopher Oikonomidis, giovane trequartista australiano della Lazio, interessa alla Salernitana dello stesso Lotito: un prestito pare un’ipotesi davvero percorribile.

Anche Samuel di Carmine, come Sgrigna, è seguito da diverse squadre: Pescara, Salernitana e soprattutto Livorno sul giocatore della Juve Stabia. Il Pavia vuole salire in Serie B: lo stesso Di Carmine, Giovanni La Camera e Simone Rizzato (del Trapani) potrebbero partire da Castellammare per Pavia, con i biancazzurri fermamente intenzionati a vincere. Ivan Castiglia e Simone Andrea Ganz piacciono nella vicina Svizzera: starà al Como, in finale playoff, trattenerli. La Salernitana, oltre ad Oikonomidis, mette le basi per la prossima stagione: Gori e Gabionetta verso la riconferma. Abdou Doumbia del Lecce, è nel mirino della stessa squadra granata. La Casertana vuole Pedrelli e Capodaglio.