Calciomercato Milan 2015-2016, su Muntari Basilea e Young Boys

In vista della prossima stagione in casa rossonera resta caldissimo il fronte cessioni, primo passaggio obbligato per la ricostruzione del Milan che verrà. Tra i sicuri partenti c’è il dissidente Sulley Muntari, fuori rosa dall’inizio di aprile dopo aver saputo che il club meneghino non avrebbe più avuto intenzione di puntare sul giocatore classe ’84. Secondo il portale fussballinfos.ch il centrocampista ghanese del Milan sarebbe al centro di un duello svizzero tra Young Boys e Basilea, fresco vincitore del campionato.

Nonostante la deludente stagione disputata, che ha toccato il fondo dopo il criticato 2-2 con il Verona, Muntari sembra quindi mantenere un discreto appeal: prima dell’interessamento dalla Svizzera il centrocampista era stato già accostato a Everton e Hull City, ma ora avrebbe appunto l’opportunità di restare “vicino” Milano, almeno geograficamente. Spetta quindi al giocatore decidere se optare per l’Inghilterra, l’America o la Svizzera, in un campionato si minore, ma dove il Basilea potrebbe garantirgli la Champions League.

Leggi anche: