Calciomercato Milan 2015, in estate rivoluzione a centrocampo

Il calciomercato del Milan è già al lavoro per il mercato dell’estate 2015, momento in cui si comincerà a preparare ufficialmente la prossima stagione. Nello specifico è a centrocampo che il Milan vuole attuare una vera e propria rivoluzione, per riuscire a garantire alla squadra quella qualità necessaria per lo sviluppo della manovra.

Secondo quanto si legge su Tuttosport, tra i rossoneri ci saranno diverse partenze che interesseranno sia i giovani sia i giocatori che la società non ritiene idonei al progetto. Per quanto riguarda i sicuri partenti  ci saranno Essien, a cui non verrà rinnovato il contratto e il giovane Van Ginkel di ritorno dal prestito al Chelsea.

Diversi dubbi invece sulla permanenza di De Jong, che andrà in scadenza a giugno, ma per cui non si è ancora trovato un accordo per il rinnovo. Per quanto riguarda Muntari, in scadenza nel 2016, si sta cercando l’offerta giusta che possa convincere giocatore e proprietà.

Sugli arrivi, aldilà dell’accordo verbale con l’Atalanta per il giovane Baselli, il Milan potrebbe tornare alla carica per due vecchi pallini: Mario Suarez dell’Atletico Madrid e Illarramendi del Real Madrid. Nel taccuino dell’ad Galliani ci sono però anche i nomi degli italiani Mirko Valdifiori, in forza all’Empoli con cui sta facendo molto bene e Andrea Bertolacci del Genoa.

La strada è ancora lunga ma siamo certi che una fisionomia più precisa al centrocampo rossonero per la prossima stagione la darà certamente l’allenatore del Milan, che difficilmente sarà ancora Inzaghi.

Leggi anche: