Calciomercato Milan 2015, Menez: "Sono felice qui"

Non sembra aver intenzione di lasciare il Milan Jeremy Menez che, ai microfoni di Milan Channel, ha sottolineato gli splendidi risultati personali ottenuti nel corso dell’attuale stagione con la maglia rossonera e la voglia di far meglio nel prossimo campionato di Serie A. Menez, infatti, si vede in futuro ancora al Milan e cancella in un attimo le voci di calciomercato: “Ho un rapporto splendido con i miei compagni, siamo un bel gruppo, a livello personale è stata una buona stagione per me e spero di far meglio l’anno prossimo. Posso migliorare su tante cose, – prosegue Menezio qui mi trovo bene e sono felice al Milan. Ho sentito cose che non mi piacciono, ma è il calcio. Io darò il massimo e cercherò di dare ancor di più nella stagione che verrà”.

La sua stagione è termina, o quasi in anticipo, per via delle quattro giornate di squalifica che gli permetteranno di rientrare solo nell’ultimo match di campionato, quello contro l’Atalanta: “Guardare le partite dalla tv o allo stadio non è semplice. È duro rimanere fuori quattro settimane, ma mi sono allenato bene e non vedo l’ora di tornare in campo per l’ultima partita”.

Il prossimo anno per Menez sarà importante far bene perché in palio non ci sono solo gli obiettivi che il Milan fisserà, ma anche la Nazionale da conquistare per l’Europeo: “Sono venuto al Milan anche per ritrovare la Nazionale e il prossimo anno farò ancor di più sia per il Milan sia per la Nazionale. C’è l’Europeo e voglio andarci”. Infine si augura che il suo connazionale Mexes rinnovi il contratto con la società rossonera: “All’inizio non ha avuto molto spazio, poi, quando mister Inzaghi gli ha dato fiducia, ha dato il massimo. L’ho visto bene e spero che rimanga per il bene di tutti”.

Leggi anche: