Calciomercato Milan 2015, Okaka (Sampdoria) al posto di Pazzini

Il Milan continua a lavorare pur sotto traccia su quello che sarà il prossimo mercato invernale che necessariamente vedrà qualche rinforzo andare ad arricchire la rosa a disposizione di mister Pippo Inzaghi. Un nome che in particolare sembra aver attirato i rossoneri è quello di Stefano Okaka, attaccante della Sampdoria che quest anno sta dimostrando di valere la serie A come molti si attendevano già ai tempi della Roma.

L’attaccante doriano, col contratto in scadenza nel 2016, sembra abbia deciso di non rinnovare il proprio contratto con la società di Ferrero, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport. Su di lui è pronta ad aprirsi una vera e propria asta, con numerosi club pronti a cogliere l’occasione di mercato: potrebbe già muoversi a gennaio, e in questo caso il Milan sembra in vantaggio soprattutto se si considera la necessità di sostituire Giampaolo Pazzini, ormai in lista di sbarco da tempo.

In caso contrario, bisognerà aspettare giugno, dove però la concorrenza potrebbe farsi assai complicata: oltre a club esteri come Bayer Leverkusen, Everton, Aston Villa e molti altri sembra che l’Inter abbia già avviato i primi abboccamenti con l’entourage dell’attaccante. Infatti, dimostrazione dell’interessamento dei nerazzurri è il fatto che in occasione del posticipo Sampdoria-Napoli era in tribuna a Marassi, Massimo Mirabelli, capo-osservatore dell’Inter.

Leggi anche: