Calciomercato Milan 2015, scambio Cerci-Torres a gennaio?

Il Milan è molto attivo sul mercato ed è deciso a regalare ad Inzaghi qualche innesto importante che possa essere funzionale al gioco di super Pippo e possa rendere più competitiva una squadra che fin ora ha dimostrato non pochi limiti. Uno degli obiettivi su cui i rossoneri sembrano intenzionati a fare pressing è il laterale dell’Atletico Madrid Alessio Cerci, già corteggiato a lungo in estate senza tanta fortuna. Nei gironi scorsi si era già parlato di un ritorno di fiamma sul giocatore ex Torino ma ora l’indiscrezione sembra trovar conferma in Adriano Galliani che proprio nelle ultime ore ha avanzato una proposta ai Colchoneros di uno scambio Cerci-Torres a gennaio. Proposta che al momento rifiutata dal club madrileno.

Siamo ancora all’inizio, per ora è stato soltanto un timido approccio per capire quali e quanti margini ci sono che la trattativa vada in porto, magari con l’idea di stuzzicare l’Atletico con la suggestiva ipotesi di rivedere il Niño in maglia biancorossa, lì dove è cresciuto e dove si è consacrato come calciatore ad alti livelli. Attualmente però, la squadra di Simeone non sembra intenzionata ad accettare lo scambio. Si rimane dunque, in attesa di sviluppi. Nella corsa ad Alessio Cerci i rossoneri però, dovranno fare i conti con i cugini dell‘Inter. Anche loro infatti, hanno manifestato il proprio interesse per l’esterno offensivo dell’Atletico e la lotta per accaparrarselo si preannuncia davvero infuocata.

Leggi anche: