Cosa serve al Milan in questa sessione di calciomercato? È questa la domanda che la redazione di Calciomercato Milan si è posta e alla quale cercherà di rispondere in tre articoli nella quale verranno esaminate le esigenze del Milan relativamente a tutti e tre i reparti.

Quest’oggi abbiamo intenzione di occuparci della difesa che da un po’ di tempo a questa parte rappresenta un annoso problema per i vari tecnici che si sono susseguiti sulla panchina rossonera. È dai tempi di Nesta Thiago Silva che il Milan non presenta nella sua rosa difensori di caratura internazionale in grado di guidare un reparto delicato come quello arretrato.

L’acquisto di Alessio Romagnoli la scorsa estate rappresenta certamente un buon passo di partenza nella costruzione di una difesa solida, ma la giovane età del ragazzo fa sì che non possa essere lui il leader difensivo che, come detto, serve ai rossoneri, pertanto è necessario reperire sul mercato un giocatore che, anche se non di primissima fascia, abbia l’esperienza giusta per far crescere il prodotto delle giovanili della Roma.

Anche la possibile permanenza di Christian Zapata potrebbe essere una buona notizia poiché, al di là delle considerazioni di qualche tifoso che ancora fatica ad accettare il ridimensionamento rossonero, il colombiano in questa stagione ha dimostrato di essere un giocatore che, se concentrato, può garantire una certa sicurezza al reparto arretrato rossonero.

Affrontato il discorso dei centrali, passiamo ad analizzare le fasce. I rinnovi di Antonelli e Calabria e l’ingaggio di Leonel Vangioni sono un’ottima base di partenza, mentre Abate garantisce sempre grande sostanza e corsa. L’ideale sarebbe inserire in squadra un terziono sinistro dotato di un buon cross, ma questo tipo di giocatore nel calcio moderno è una rarità e i club che ne sono in possesso non se ne liberano facilmente.

Insomma bisogna ripartire da esperienza e qualità tecnica per migliorare la fase difensiva che, come è noto, è fondamentale per fare bene in Italia.

Leggi anche:

Negredo possibile nuovo partner di Bacca?

Paletta pronto a tornare