Calciomercato Milan: addio Kucka, rotto legamento crociato

Il Milan da tempo seguiva il centrocampista del Genoa, Juraj Kucka che poteva essere uno degli elementi di spicco per la sessione invernale del mercato, anche se in rossoblu il tecnico Gasperini è stato capace di costruirgli un ruolo tutto suo, adatto alle sue caratteristiche, facendolo giocare da esterno offensivo, poco mobile ma molto concreto ed utile per il gioco di sponda ed aereo.

La squadra rossonera però ora è costretta a dire addio alle possibilità di prendere il mediano del Genoa il quale in occasione della gara di Cagliari ha subito la rottura del legamento crociato anteriore: sicuramente dovrà stare fermo almeno sei mesi e la cosa complica non poco le strategie di mercato dei rossoneri che se non fossero riusciti a prenderlo a gennaio sicuramente avrebbero fatto il possibile per averlo a giugno.

Ora però i dialoghi col Genoa certamente non si interrompono: infatti, oltre al discorso Perin sempre aperto e che a fine campionato potrebbe concretizzarsi, la formazione rossoblu potrebbe lasciar partire alla volta di Milanello un altro centrocampista, ossia quel Francesco Lodi che fino ad un anno fa faceva sognare i tifosi del Catania e che quest anno ha avuto poco spazio con i Grifoni. Per il momento nulla di certo, ma i rossoneri avranno bisogno di prendere un centrocampista di buon livello anche considerando i tanti infortuni patiti in queste settimane.

Leggi anche -> Anche Mario Balotelli candidato per un premio importante

Leggi anche -> Milan-Ajax: si rivede anche Birsa

Leggi anche -> Milan-Ajax, sfida del cuore per….