Calciomercato Milan, Adriano Galliani: ''Parolo? Non so niente''

L’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, intercettato da Tuttomercatoweb.it  al momento del suo ingresso negli uffici della Lega di Serie A a Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni su presunte voci di calciomercato legate al Milan, una su tutte quella che vorrebbe il Milan sulle tracce di Parolo: “Parolo? Non so niente.”

Non è mancata la domanda sul neo acquisto rossonero, Honda:  ”Honda? Per un po’ ho detto bugie, adesso dico la verità. Adesso è in Giappone per organizzare il trasloco. Sarà a Milano il 30 di dicembre quando la squadra si ritroverà per la ripresa degli allenamenti – spiega Galliani – Contratto? Tre anni e mezzo. Scadenza giugno 2017. Diritti d’immagine? Noi abbiamo solo quelli sportivi. Le cifre? Non le abbiamo mai dette per nessuno.”

honda giappone

Alla domanda circa la decisione di dare la maglia numero 10 ad Honda, Galliani replica:  ”La numero 10? Il giocatore l’ha chiesta e noi l’abbiamo accettata. Aspettative? Molto alte. E’ un ottimo giocatore che finora ha sempre fatto bene.”

Galliani conclude con alcune considerazioni circa la Champions League, commentando la qualificazione del Milan agli ottavi di finale: ” Noi unico club italiano in Champions? E’ nel nostro DNA. La storia racconta questa, siamo l’unica squadra fra le prime dieci nel ranking UEFA per club. Per il futuro dobbiamo fare attenzione al Portogallo. La gara della Juve? Era una gara da rinviare perché sul quel campo non si poteva giocare a calcio”.

Leggi anche -> Milan-Roma, il punto della situazione sui giallorossi: recuperato Totti

Leggi anche -> Champions League, Marcello Lippi: ” Non è un caso che il Milan sia agli ottavi”