Carlos Bacca tentato dalla Spagna: Atletico Madrid una delle possibili destinazioni.

Che Bacca possa andar via dal Milan è un’ipotesi sempre più concreta. Il giocatore è ambito da più club a livello internazionale ma come lui stesso ha dichiarato, al momento non pensa al mercato bensì alla Copa America, visto che con la sua nazionale è arrivata in semifinale. Una grande soddisfazione per il colombiano, molto più che un premio di consolazione per una stagione in rossonero parecchio deludente.

Bacca è già tra i desideri del West Ham che ha provato a portarlo in Inghilterra con un’offerta di 20 milioni di euro, cifra ritenuta insufficiente dal Milan che ne ha chiesti almeno 25. Altra possibilità per l’attaccante potrebbe essere il Paris Saint-Germain guidato, ormai quasi ufficialmente, da Emery.

Il suo ex allenatore è anche colui che volendolo al Siviglia l’ha valorizzato, dandogli modo di esprimersi al meglio nel suo ruolo di punta. Un rapporto non privo di ombre quello tra i due, ma sicuramente un legame professionalmente solido. Purtroppo però, tra gli obiettivi del PSG, prima di Bacca rientra Morata, che non si sa ancora se lascerà o meno la Juventus. Parigi rimane dunque lontana al momento, quello che però è un desidero chiave per il colombiano si chiama Champions League.

Potersi misurare nella massima competizione europea sarebbe una grande opportunità e per questo motivo una possibilità concreta è rappresentata dall’Atletico Madrid. Simeone sarebbe lieto di accogliere Bacca in squadra, tanto più che i due attaccanti ambiti dal tecnico dei colchoneros – Higuain e Icardi – risultano a oggi incedibili.

LEGGI ANCHE: