Calciomercato Milan, Balotelli: "Voglio Ibrahimovic"

Ieri Balotelli ha rilasciato le sue prime dichiarazioni dopo il rientro anticipato dalla Confederation Cup causa infortunio e tra le altre cose ha detto che per competere con le grandi del calcio europeo al Milan manca ancora qualcosa o meglio qualcuno come Ibrahimovic.

L’attaccante rossonero in particolare ha detto:  “Siamo forti, ma per competere in Europa servono rinforzi. Un nome? Non si può dire, ma se lo dico magari me lo comprano: Ibrahimovic”.

In campionato Balotelli si sente già competitivo tanto da  ammettere di non aver paura di nessuna squadra nemmeno della Juventus che si rinforzata con gli arrivi di Llorente e del suo amico Tevez di cui dice: ” E’ un amico, gli avevo detto di venire al Milan, però non mi ha ascoltato ed è andato alla Juve: se capiterà, in campo lo prenderò in giro”.

Zlatan Ibrahimovic psg

L’attaccante azzurro ammette inoltre di essere molto contento della conferma di El Shaarawy e che si impegnerà al massimo per lottare e vincere con la sua squadra del cuore e poi manda un messaggio ad Allegri affermando che nel prossimo 4-3-1-2 con cui il Milan giocherà l’anno prossimo lui vorrà fare la punta centrale.

Infine parla del Milan e del suo futuro in rossonero: “E’ bello essere dichiarato incedibile, ma nel calcio non si sa mai. Io ho il Milan nel cuore, è una bella società con grandissimi tifosi: ora sto bene qui, starò qui. Poi un giorno vedremo”. Balotelli è uno che non si accontenta mai e punta sempre in alto ora tocca al Milan cercare di accontentare le richieste del suo unico giocatore incedibile, così come detto da Galliani qualche giorno fa.

LEGGI ANCHE:–> Milan in Trattativa per Ljajic