Calciomercato Milan: Boateng allo Schalke, torna Kakà dal Real?

Messi a bilancio i soldi provenienti dalla qualificazione alla prossima Champions League, il Milan ha iniziato a muoversi con decisione sul mercato al fine di colmare le lacune della squadra. Acquisito Alessandro Matri dalla Juventus per 11 milioni, adesso è il turno dell’ evergreen Ricardo Kakà, il quale ad ogni sessione di mercato torna di attualità, e del tormentone Keisuke Honda, calciatore nipponico del Cska Mosca promesso sposo rossonero.

A fronte di questi nomi in entrata se ne registrano altri in uscita: il primo nome è quello di Kevin Prince Boateng, in procinto di passare allo Schalke 04 per circa 10-11 milioni di euro, mentre gli altri sono Petagna, direzione Sampdoria in prestito, e Antonini, al centro di numerose trattative nei giorni scorsi ma ancora alla corte di Mister Allegri.

Massimiliano Allegri

Dopo il summit di ieri tra il presidente Berlusconi, Galliani ed Allegri, durato ben tre ore, il mercato rossonero sembra finalmente ad una svolta a fronte del precedente immobilismo che aveva reso pessimisti i tifosi. Per questi ultimi frenetici giorni di mercato il pubblico rossonero si aspetta che l’Amministratore Delegato rossonero riesca a piazzare quei colpi che riuscirebbero in qualche modo a ridurre il gap con le dirette avversarie.

Leggi anche –> Il clamoroso ritorno in casa Milan ideato da Galliani
Leggi anche –> Boateng ceduto allo Schalke 04?