Calciomercato Milan, Brozovic e Baselli: il punto sulle trattative

Proseguono le trattative in casa Milan per portare nuovi rinforzi nel mercato di gennaio. Molti i nomi accostati alla casacca rossonera, ma ben poche le certezze, visti anche i costi eccessivi di alcuni di loro e la grande concorrenza di altre squadre ben più dotate economicamente. L’idea di GallianiInzaghi, entrambi allineati in questo, sarebbe quella di rinforzare in modo particolare il centrocampo, un reparto dove la squadra rossonera ha sempre patito negli ultimi anni. Proprio per questo motivo negli ultimi giorni sono spuntati fuori due possibili nomi che potrebbero fare al caso della squadra meneghina: Marcelo Brozovic, centrocampista offensivo della Dinamo Zagabria, e il mediano atalantino Daniele Baselli. Entrambi nati nel 1992, Brozovic e Baselli si stanno mettendo in luce con continuità nelle loro rispettive squadre, dimostrando in parecchie occasioni le loro qualità tecniche associate ad un costante rendimento positivo.

Andando ad analizzare le richieste economiche da parte di Dinamo Zagabria ed Atalanta, che per i due giocatori non chiederebbero meno di 8 mln di euro, l’investimento che il Milan verrebbe chiamato a realizzare non sarebbe così eccessivo come sembra. Infatti l’ingaggio dei due giocatori, ammesso e non concesso che il Milan decidesse di acquistarli entrambi, non andrebbe per nulla in contrasto con le politiche di abbassamento del monte ingaggi che la società di Via Aldo Rossi sta adottando negli ultimi tempi.

Parecchie le squadre che cercheranno di fare concorrenza al Diavolo per i due gioellini adocchiati, fatto consueto quando si avvicina una nuova sessione di calciomercato. La rivale Inter infatti sembra aver messo gli occhi sul talentino bergamasco Baselli, mentre più tosta la lotta per acquisire il croato Brozovic, giocatore sul quale grandissimi club europei come Borussia DortmundArsenal stanno puntando da diverso tempo. Il Milan sembra molto intenzionato ad andare fino in fondo in una delle due trattative e le prossime settimane potrebbero risultare fondamentali per sferrare il colpo decisivo.

Leggi anche: