Calciomercato Milan, Campbell e Cerci gli obiettivi per l’attacco

Il Milan è in movimento sul calciomercato in entrata. Filippo Inzaghi ha chiesto ai rossoneri un rinforzo in attacco e precisamente un esterno e il Diavolo si sta muovendo proprio in questa direzione. Tra i principali candidati a vestire rossonero ci sono Alessio Cerci, da settimane ormai sotto l’obiettivo del Milan, e Joel Campbell dell’Arsenal, non figura invece Douglas Costa il cui elevato costo, 50 milioni di euro, lo rende inaccessibile per la società di via Rossi.

La pista che porta a Cerci, oltre ad essere popolata da diverse concorrenti, è al momento in standby a causa della cessione di Robinho ancora da definire. Solo se il brasiliano andrà via, il Milan potrebbe sfruttare il denaro guadagnato per convincere il Torino a lasciar partire Cerci, al momento valutato sui 20 milioni di euro e troppo costoso per i rossoneri.

Differente è invece il cammino che porterebbe a Campbell. L’arrivo dell’attaccante costaricano potrebbe esser favorito dall‘interesse dell’Arsenal per Balotelli. Seppure Galliani abbia dichiarato: “Mario resta al 99,9 % periodico”, non è escluso un ritorno di SuperMario in Inghilterra, magari come contropartita tecnica da offrire ai Gunners in cambio di Campbell. L’interesse del Milan per Cerci e Campbell c’è, resta da vedere quale dei due affari andrà in porto e quale giocatore approderà a Milano.

Leggi anche -> Calciomercato Torino, offerta del Monaco per Cerci

Leggi anche -> Cerci al Milan? Il torino tratta la cessione