Calciomercato Milan: Cellino chiude definitivamente alla cessione di Astori

Nella giornata del playoff di ritorno di Champions League, tra il Milan e il PSV, arriva a sorpresa un comunicato sul sito del Cagliari Calcio che spiega: “La Società Cagliari Calcio comunica, in relazione a quanto apparso in questi giorni sugli organi di comunicazione riguardo ai trasferimenti dei giocatori rossoblù, che il mercato, sia in entrata che in uscita, è da considerarsi chiuso.”

Cellino

Con questa nota, il presidente Massimo Cellino chiude definitivamente il mercato sia in entrata che in uscita, blindando i suoi gioielli, e chiudendo quindi definitivamente la cessione di Astori che era stato accostato, sempre con più decisione, al Milan che avrebbe formalizzato il suo acquisto in caso di successo nei preliminari di Champions. Inoltre Cellino chiude anche alla cessione di Pinilla, Ibarbo e sopratutto di Nainggolan che in questi giorni era stato accostato alla Juventus.

Ora il Milan punterà con certezza sul francese Mamadou Sakho per arginare le grandi lacune che ancora oggi ha la difesa rossonera. Galliani tenterà di strappare il giocatore del PSG con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato intorno agli 8 milioni, ricordiamo anche che il difensore ha il contratto in scadenza nel 2014 e questo potrebbe facilitare di molto la trattativa.

Tutto dipenderà come già detto molte volte, dalla qualificazione ai gironi di Champions League dove in caso di successo entreranno nelle casse rossonere circa 30 milioni di euro.

 

Leggi anche: Calciomercato Milan: ecco i nomi per il nuovo attaccante

Leggi anche: Milan storia: i gol piu belli di Marco Van Basten (Video)

Leggi anche: Milan-PSV: previsti 50000 spettatori per il ritorno di Champions League