Calciomercato Milan, Cerci in Premier e Lestienne rossonero?

Alessio Cerci, il sogno rossonero di una notte di mezza estate, sta per sfumare. Il Milan però si tutela e ha già pronta l’alternativa Lestienne. Il talento cristallino dell’ala granata sembra ormai in procinto di imbarcarsi sul primo aereo per Londra pronto ad indossare la casacca dei Gunners. La trattativa è entrata nel vivo dopo la brutta tegola dell’infortunio di Giroud che ha spinto lo staff tecnico dell’Arsenal a rivedere i propri piani e a rituffarsi sul mercato alla ricerca di un elemento di spessore internazionale.

I nomi sul taccuino di mister Arsene Wenger sono tanti e tra questi, come riportato da Tuttosport, spicca quello dell’ex gioiello della primavera della Roma. Dribbling, corsa, tiro dalla distanza e grandi doti tecniche sono da sempre le qualità ricercate dal tecnico francese, amante del calcio spettacolo e maestro nella valorizzazione dei grandi talenti. Cerci proprio per questo sembra essere l’uomo adatto, l’ala per la quale Wenger è pronto a sferrare l’attacco decisivo. Quanto costa? 20 milioni euro, Cairo sembra inflessibile. Il patron granata sa che il mercato sta per arrivare nella sua fase calda e tiene duro. Ora si aspetta solo l’offerta giusta.

Galliani tuttavia potrebbe avere già pronta l’alternativa per il ruolo di attaccante esterno. Si tratta di Maxime Lestienne, talentuoso 22enne belga dal sinistro sopraffino e dribbling funambolico capace con la sua rapidità di mettere in difficoltà le difese avversarie. Altro pregio? Può essere impiegato sia a destra che a sinistra, dote non trascurabile nel calcio moderno. Un attaccante da tempo finito nel mirino degli osservatori internazionali e che il Milan sembra aver bloccato.

Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Mouscron l’ex attaccante del Brugge è stato visionato più volte dall’entourage del Milan che sembra ormai pronto a prenderlo in prestito. Anche l’ingaggio incoraggia alla chiusura dell’affare, un milione di euro e l’ala belga è pronta ad infiammare San Siro. L’operazione sembra fattibile e tra oggi e domani dovrebbe esserci l’incontro con gli agenti del calciatore. Certo non sarà Cerci, ma Maxime Lestienne ha tutti i numeri per incantare le grandi platee, di questo a Milanello ne sono scuri.

Leggi anche: