Calciomercato Milan, Cessioni 2015: tra Alex, Zapata e Paletta via in due?

Per il Milan, oltre ai vari Romagnoli, Ibrahimovic e Witsel, è tempo anche di cessioni, per sfoltire una rosa molto numerosa, soprattutto in difesa. Ed ecco che due tra Alex, Zapata e Paletta potrebbero andare via. Con l’arrivo di Romagnoli, sempre più probabile, i difensori centrali rossoneri diventerebbero sei; oltre a questi quattro citati, ci sono anche Mexes ed Ely, che sicuramente rimarrano.

Per una stagione che vede ancora il Milan fuori dalle coppe europee, decisamente troppi. Facciamo quindi il punto della situazione. Per Paletta sembra ci sia già un accordo di massima con l’Atalanta, che deve rimpiazzare Benalouane, anche se pure il Bologna è sulle sue tracce. Per quanto riguarda Alex invece, per lui si era parlato del Besiktas qualche settimana fa, ma ora la situazione è ferma. Zapata invece sembra quello più difficile da piazzare; per lui non è giunta nessuna offerta.

Un altro calciatore in lista di sbarco da tempo è Verdi: oltre alle piste italiane (Genoa, Carpi, Torino, Atalanta), per lui ora si parla anche di Liga. Le squadre in questione sarebbero l’Eibar e il Rayo Vallecano, che però lo vorrebbero solo in prestito; il Milan potrebbe comunque accettare questa formula per sfoltire l’attacco, che al momento conta Luiz Adriano, Bacca, Cerci, Niang, Matri, Menez, Honda e Bonaventura.

Leggi anche: