Calciomercato Milan, Cessioni: Alessandro Matri vuole la Fiorentina

Se sono ancora numerosi i dubbi e smentite circa la probabile futura collocazione di Alessandro Matri, ormai non ci sono più dubbi rispetto ad un suo futuro lontano da Milanello.

Matri negli ultimi giorni è stato accostato insistentemente alla Sampdoria nell’abito di una trattativa nella quale sembrava inserita anche una limatura della comproprietà di Andrea Poli a fronte del prestito dell’ex bianconero. Voce di mercato seccamente smentita da Adriano Galliani che, due giorni fa, dichiarava: ”Matri non è in vendita”. Dichiarazione che successivamente è stata, però,  nuovamente smentita dall’Ad rossonero attraverso le parole di ieri in conferenza stampa, nella quale Galliani conferma che il probabile sacrificato dell’attacco rossonero sarà proprio Matri.

Nel frattempo il mercato fa il suo corso ed è di oggi la notizia di un presunto interesse della Fiorentina nei riguardi del numero 9 rossonero. L’accelerata della Fiorentina in queste ore si è tramutata, di fatto, in un’offerta concreta. I Viola proporrebbero un prestito secco e ingaggio completamente a proprio carico. Il Milan, però, pare più propenso verso la trattativa con la Sampdoria, in virtù del rapporto consolidato negli anni e dello sconto sulla comproprietà di Poli.

Matri Robinho

Ma Matri, che fino ad ora non aveva rilasciato alcuna dichiarazione in merito alle voci di mercato sul suo conto, si è fatto avanti manifestando il proprio interesse per la proposta della Fiorentina reputandola una piazza interessante che potrebbe offrire una sfida  intrigante, l’occasione giusta per prendersi una rivincita dopo la partenza da dimenticare in maglia rossonera.

Leggi anche -> Sassuolo-Milan: ecco come si presentano le squadre al Mapei Stadium

Leggi anche -> Primavera, Derby Inter-Milan: Sfida per tentare il sorpasso in classifica