Calciomercato Milan: domani Honda sarà rossonero?

Alle ore 17.28 del 22/07/2013, Ernesto Bronzetti,il mediatore nella trattativa Honda-Milan, all’uscita da via Turati dopo l’incontro con  l’ A.D Adriano Galliani dichiara ai giornalisti:”Credo che il problema non sia più tra il Milan ed il CSKA Mosca, il gap è stato colmato; ora sta tutto al giocatore. Il CSKA vorrebbe trattenerlo, non ha bisogno di soldi, comunque”, precisa. Honda, dopo la partita, vedrà il presidente del club russo e poi chiederà la cessione. “Ci sono anche altre società che si sono fatte avanti, ma lui è tifosissimo del Milan e vuole solo il Milan“.

Dalle parole di Bronzetti si può dedurre che gli sponsor di Honda hanno fatto il loro dovere pagando una parte dei soldi che porterebbe il nipponico al Milan,inoltre oggi c’è stato anche l’inserimento del  Barcellona ma il giocatore giapponese ha rifiutato ribadendo quindi il concetto di preferire solamente una meta: l’A.C Milan.

Maglia Milan

Quindi c’è stata una grande svolta nella trattativa che porterebbe il giapponese già nella sessione estiva di calciomercato e non nel Gennaio del 2014, a Milanello e rendendosi subito disponibile al Mister Massimiliano Allegri per la preparazione ai prossimi play-off di Champions League che partiranno il 20 di Agosto e al Campionato di Serie A che partirà il 25 di Agosto.

Domani la società rossonera insieme ad Honda incontrerà il Cska per chiudere definitivamente la trattativa sulla base di 2.5/3 milioni di euro.

 

Leggi anche -> Champions League 2013/2014: I sorteggi del terzo turno preliminare

Leggi anche -> El Shaarawy lascia il Milan? Offerta dell’Anzhi al Faraone

Leggi anche -> Kobe Bryant al Milan per un giorno: visita a Milanello del campione americano