Calciomercato Milan, Ds Siviglia: "Rami costa troppo"

Monchi, Direttore Sportivo del Siviglia, ha fatto il punto sul calciomercato del club spagnolo nel corso della presentazione di Kakuta. Tra i giocatori inseriti nella lista degli acquisti del Siviglia vi è anche Adil Rami, difensore del Milan che piace molto a Unai Emery e che potrebbe partite durante questa finestra di mercato. In realtà il giocatore aveva chiesto la cessione ai rossoneri qualora in panchina fosse stato confermato Pippo Inzaghi, con il cambio di allenatore Rami potrebbe restare al Milan, ma il Siviglia non sembra ancora disposto ad arrendersi.

Adil Rami è l’indiziato numero uno per rinforzare la difesa del Siviglia e la ragione è presto detta: “È un grande difensore, – ammette Monchi – ed Emery lo ha già avuto a Valencia, dunque non ha nulla da dimostrare”. L’unico nodo da sciogliere è quello economico: “Rami è un top player economicamente. Noi lo stiamo valutando, ma non è facile prenderlo”. Non interessa al Siviglia, e il Ds Monchi lo dice apertamente, Llorente: “Non ci interessa, cerchiamo giocatori che siano alla nostra portata economica”.

Leggi anche: