Calciomercato Milan, è sfida con la Juventus per Lavezzi

Uno dei nomi per l’attacco del Milan è quello di Ezequiel Lavezzi del PSG, già accostato ai rossoneri qualche settimana fa e argomento di discussione dell’ultimo summit ad Arcore tra Galliani, Inzaghi e Berlusconi che ne aveva quindi approvato l’acquisto. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport di questa mattina, la società rossonera si starebbe muovendo per portare il forte attaccante argentino alla corte di Filippo Inzaghi.

Gli ostacoli da superare per acquisire il cartellino del Pocho, è inutile negarlo, sono tantissimi a partire dalla concorrenza della Juventus, che si è mossa in anticipo contattando il procuratore del giocatore. A questo va aggiunto il costo molto elevato di un’eventuale operazione Lavezzi: il calciatore in forza al PSG, percepisce un ingaggio attuale di circa cinque milioni di euro l’anno e il costo del suo cartellino si aggira attorno ai 20-25 milioni di euro. Il Milan, tuttavia, ha alcune carte da giocare e in particolare può sfruttare gli ottimi rapporti con il club parigino che, in questa sessione di mercato, hanno già portato all’approdo in rossonero di Alex e Menez.

L’ex Napoli,dal canto suo, non ha mai negato il desiderio di ritornare in Italia e nei mesi precedenti si è parlato spesso dell’attaccante argentino come possibile acquisto dell’Inter. Per superare i problemi legati ai costi dell’operazione, sia il Milan che la Juventus, sono pronte a proporre alla società parigina la formula del prestito, dato che l’eccessiva abbondanza del reparto d’attacco del PSG non consentirebbe al giocatore di ritagliarsi gli spazi che merita nella prossima stagione. Inutile sottolineare le qualità tecniche del Pocho, ben note a tutti, e quanto un acquisto del genere per il Milan di Inzaghi cadrebbe letteralmente come manna dal cielo in un momento, peraltro, tanto delicato e difficile per il mercato rossonero.

Leggi anche: